CADUTA DEI CAPELLI IN AUTUNNO. COME CORRERE AI RIPARI

COME PREVENIRE LA CADUTA DEI CAPELLI

La caduta dei capelli è un problema che affligge uomini e donne, soprattutto durante i cambi di stagione, sempre accompagnata da timori e ansie di una perdita eccessiva o permanente. 

I capelli rappresentano un simbolo della nostra identità e riflettono lo stato d’animo e il benessere psicofisico di ognuno di noi. Sono un modo per esprimere noi stessi e nei periodi “di crisi”, spesso, rappresentano e rivelano il nostro bisogno di cambiamento.

Per questo la perdita dei capelli suscita in noi ansie e timori, anche se nella maggior parte dei casi è normale e fisiologica. Il ciclo del capello, infatti, ha una durata dai 3 ai 7 anni, terminato il quale i capelli cadono irrimediabilmente. Normalmente ne perdiamo da 50 a 100 al giorno; una perdita superiore è spia di un problema più grave,  che richiederà l’intervento del dermatologo e rimedi di tipo farmacologico.

TIPOLOGIE DI CADUTA DEI CAPELLI

Il  telogen acuto è un diradamento diffuso sul vertice della testa e sull’area fronto-parietale, accompagnato a un senso di fastidio, al cuoio capelluto. Ciò può dipendere da svariate cause: debolezza, interventi chirurgici, assunzione di determinati farmaci, carenza di ferro; oppure può essere accentuata dalla presenza di dermatite seborroica o psoriasi.

Qualora la caduta persistesse per più di 6 mesi, purtroppo, siamo in presenza di telogen cronico. In questo caso le donne, oltre alla caduta, lamentano una lentezza maggiore nella ricrescita dei capelli. Le cause possono essere dovute a problemi radicati come un’anemia di lungo corso e i cui farmaci non possono essere interrotti. Sia la fase acuta, sia quella cronica del telogen, nella maggioranza dei casi, rispondono in maniera positiva alla terapia cosmetica e farmacologica.

L’altra tipologia di caduta è l’alopecia androgenetica, ovvero la tipica calvizie, che interessa in misura maggiore l’uomo: si manifesta con un diradamento localizzato soprattutto nella zona frontale.

Caduta stagionale dei capelli: i rimedi

La caduta stagionale si verifica in primavera e soprattutto in autunno, nel cosiddetto “periodo delle castagne” e ha una durata di qualche settimana.

Tale problematica può essere scongiurata con la prevenzione. Soprattutto nei mesi estivi, infatti, dovremmo proteggere il cuoio capelluto con un copricapo durante l’esposizione al sole o semplicemente stando all’ombra, almeno nelle ore più calde. Anche lo stile di vita riveste un ruolo fondamentale nella prevenzione: una corretta igiene dei capelli e del cuoio capelluto, un’alimentazione completa e bilanciata e uno stato d’animo positivo sono i rimedi naturali migliori per evitare la caduta dei capelli.

Inoltre, con l”ausilio di prodotti dermocosmetici, possiamo riportare più rapidamente la situazione alla normalità, accelerando la ripresa della fase anagen, cioè quella di crescita del capello.

CONSIGLI  UTILI

  • Risciacquare i capelli con acqua fredda per chiudere le squame
  • Proteggere il cuoio capelluto dai raggi Uv con un cappello di paglia o con un solare specifico non grasso
  • Massaggiare dolcemente il cuoio capelluto per riattivare il microcircolo
  • Evitare il calore intenso della stiratura
  • Doppio lavaggio solo in caso di capelli molto sporchi e con una piccola quantità di shampoo. Risciacquate a fondo.
  • Spuntatina ai capelli ogni 8/10 settimane
  • Sì a spazzole di crine e legno, no a plastica e metallo: possono spezzare i capelli e renderli elettrici

I prodotti specifici per la cura dei capelli

Per contrastare la caduta stagionale, shampoo, lozioni, integratori e fiale anti-caduta agiscono principalmente per rinforzare il bulbo e per stimolare il ciclo di vita del capello. L’azione di questi prodotti è indirizzata al bulbo pilifero, stimolando la produzione di fattori di crescita. I follicoli in telogen sono stimolati a iniziare la fase di anagen o, comunque sia, la durata della fase anagen viene prolungata. 

BIOSCALIN ha brevettato un nuovo e rivoluzionario prodotto Anticaduta, l’attivatore capillare iSFRP, per uomo e donna, che con 1 sola applicazione a settimana, favorisce la crescita dei capelli e ne contrasta la caduta.

Molto importante è anche una buona e corretta igiene dedicata al cuoio capelluto con prodotti specifici che svolgano un’azione antiforfora, anti-seborrea e via dicendo. Molte sono, poi, le linee specifiche pensate appositamente per la caduta maschile e per quella femminile, come le fiale Aminexil di Dercos.

Ovviamente vi aspettiamo in farmacia per consigliarvi e aiutarvi nella scelta più giusta per soddisfare le vostre esigenze! i

I nostri consigli per i tuoi capelli

dercos

Aminexil Donna 42 fiale Anticaduta

BIONIKE

KS Tricosafe 60 cpr Integratore Anticaduta

phytophanere

Integratore per forza e crescita capelli

tinte per capelli

Bioscalin - Phyto - BioClin - Bionike

RESTIVOIL

Olio Shampoo cute sensibile vari tipi 250 ml