Maskne:Il Problema della mascherina

MASKNE: COS'è?

La parola Maskne deriva dall’unione delle parole mask (mascherina) e acne.

Il Maskne è un’alterazione a livello cutaneo dovuta all’uso quotidiano della mascherina che può provocare rossori, brufolipunti neri e irritazioni e dermatiti.

Ma perchè l’uso della mascherina causa il maskne?

La mascherina, come sappiamo, impedisce la fuoriuscita del nostro respiro nell’aria, creando al suo interno un ambiente caldo, umido e poco ossigenato.

Questo microclima comporta una proliferazione dei batteri e una maggior produzione di sebo con una conseguente occlusione dei pori. Inoltre, la scarsa ossigenazione dei tessuti rende la pelle poco luminosa e opaca.

La mascherina impedisce la corretta ossigenazione della pelle e l’accumulo di sebo e sudore nei pori. Inoltre l’ambiente caldo umido sotto la mascherina è favorevole alla proliferazione dei batteri. Questa fatidica combinazione dà vita al fenomeno Maskne! Ovviamente una storia pregressa di tendenza alla comparsa dell’acneuna pelle sensibile e reattiva, contribuisce alla facilità di comparsa dei sintomi da Maskne. 

CONSIGLI PER COMBATTERE IL MASKNE

Per fortuna l’acne da mascherina è una condizione momentanea che si può migliorare, o anche risolvere, adottando dei semplici accorgimenti. Ecco alcuni consigli per proteggere la pelle dalla mascherina:

Indossa sempre una mascherina pulita, dato che la mascherina diventa un ricettacolo di sporco e batteri.

Fai attenzione all’alimentazione. Cerca di eliminare i cibi che hanno un effetto infiammatorio come latticini e zuccheri. Segui una dieta equilibrata che ti aiuti a migliorare l’aspetto della tua pelle.

Adotta una giusta beauty routine. I prodotti utilizzati devono mirare a creare il giusto equilibrio tra idratazione e purificazione.

Prenditi cura della pelle. Detergi delicatamente la pelle al mattino e alla sera, o comunque appena rientri a casa.

LA BEAUTY ROUTINE PER IL MASKNE

Ogni beauty routine che si rispetti comincia con una corretta detersione. Pulire la pelle a fondo e regolarmente è fondamentale per eliminare sporco e batteri e per prepararla al meglio a ricevere i trattamenti successivi.

Per combattere l’acne da mascherina bisogna evitare di utilizzare detergenti troppo aggressivi o troppo “leggeri”; sono banditi quindi latte detergente e struccanti a base oleosa che non prevedono risciacquo. Per combattere il Maskne, sono sconsigliati anche i detergenti con tensioattivi aggressivi e potenzialmente irritanti, come quelli a base di solfati. Lava la pelle con acqua, un’emulsione o un gel per l’acne. Per completare la pulizia puoi usare una lozione tonica delicata. Dopo la pulizia applica una crema idratante: formerà un sottile strato protettivo tra la pelle e la mascherina limitandone l’attrito, ma applicarla almeno 15 minuti prima di indossare la mascherina per darle il tempo di assorbirsi.

Scegliere una soluzione con una texture delicata che non appesantisca la pelle. Per questo sono ideali le creme gel o i sieri per il viso leggeri. Il siero è un prodotto estremamente versatile che si può utilizzare anche come sostituto della crema nel caso di pelli molto grasse. Infatti, se la pelle produce molto sebo nel corso della giornata, potrai affidarti a un siero specifico opacizzante e purificante, soprattutto nella beauty routine mattutina.

Nel caso di pelle secca e disidratata, invece, si consiglia di optare per sieri idratanti a base di acido ialuronico. Utilizzare un trattamento con antiossidanti che proteggano la pelle dagli agenti esterni ed evitare prodotti che contengono retinolo o altre sostanze potenzialmente irritanti.

Come scegliere la crema giusta? Ovviamente ogni pelle ha le sue esigenze da rispettare. Se la pelle è molto secca e disidratata nella beauty routine mattutina, applica una crema idratante leggera, mentre per pelle grassaacneica si consigliano prodotti specifici per la beauty routine serale.

Scrub e peeling chimici aiutano a eliminare le cellule morte migliorando l’ossigenazione della pelle, ma potrebbero essere troppo aggressivi e sensibilizzare ulteriormente la pelle.

Invece consigliamo l’utilizzo una volta a settimana di maschere leggere per levigare ed esfoliare il viso con estrema delicatezza oppure per un trattamento idratante e lenitivo immediato..

Trucco e Maskne. Se desideri truccarti sotto la mascherina è fondamentale scegliere un fondotinta non comedogeno che non ostruisca i pori e indicato per la pelle acneica. Applicalo sulla pelle pulita, idratata e asciutta e fissalo con una cipria. Rimuovi il fondotinta appena rientri a casa effettuando un’efficace detersione.

PRODOTTI consigliati

RILASTIL

ACNESIL GEL DETERGENTE

BIONIKE

DEFENCE TOLERANCE ACQUA DETERGENTE

JOWAE

MASCHERA MINERALE SCHIARENTE

LA ROCHE POSAY

TOLERIANE SENSITIVE FLUIDO

LA ROCHE POSAY

TOLERIANE
DERMOALLERGO

LA ROCHE POSAY

TOLERIANE DERMOALLERGO SIERO

VICHY

MINERAL 89
BOOSTER IDRATANTE